Donazione organi

ultimo aggiornamento: 27-04-2020

Ufficio Anagrafe,Stato civile, Leva, Elettorale

Responsabile procedimento M Tenan
Responsabile servizio S. Zambelli Gnocco

ORARIO AL PUBBLICO
dal lunedì al venerdì 11.00-12.30
lunedì anche 17.00-18.00
sabato  10.00-12.00

tel.  0435 519752
e-mail: anagrafe@comune.calalzo.bl.it

INFORMATIVA

In comune è possibile esprimere la propria Volontà sulla donazione di organi, tessuti e cellule, al momento del rinnovo o rilascio della carta d'identità

Lo sai che oggi esiste l’opportunità di poter dichiarare se voler essere o meno un donatore di organi?

 

UNA SCELTA IN COMUNE

 

La legge n. 91 del 1 aprile 1999 “Disposizioni in materia di prelievi e di trapianti di organi e di tessuti” sancisce che la scelta di ogni cittadino maggiorenne, in merito alla donazione dei propri organi e tessuti, deve essere libera e consapevole.

 La posizione in merito alla donazione dei propri organi e tessuti, si può manifestare con le seguenti modalità:

  • con una dichiarazione, resa in carta libera o su moduli appositamente predisposti da Enti pubblici e dalle Associazioni dei Donatori, da cui risultino, oltre alla volontà in ordine alla donazione degli organi e dei tessuti, le generalità , la data e la firma;
  • con una dichiarazione, resa presso le Aziende Sanitarie, le Aziende Ospedaliere o gli ambulatori dei Medici di Medicina Generale;
  • con una dichiarazione resa presso l’AIDO (Associazione Italiana Donatori Organi). Ora, con il progetto “Una scelta in Comune", il cittadino maggiorenne ha anche la possibilità di manifestare il consenso ovvero il diniego a donare i propri organi e tessuti, presso gli uffici dell’anagrafe contestualmente al rinnovo/rilascio della carta d’identità elettronica. L’Art. 43 del D.L n. 69 del 21 giugno 2013, convertito con modificazioni dalla Legge n° 98 del 9agosto 2013, ha esteso a tutti i cittadini maggiorenni la possibilità di dichiarare la propria posizione verso la donazione, manifestando la volontà di assenso o di diniego in fase di rinnovo o di rilascio della carta d’identità elettronica. Il cittadino può anche non esprimere alcuna volontà.

 

Tale percorso ha previsto la realizzazione di una serie di incontri finalizzati a:

• realizzare un incontro informativo e formativo, obbligatorio, per gli operatori comunali coinvolti, in collaborazione con il Centro regionale Trapianti di Padova (CTR),

• progettare e realizzare una strategia di comunicazione rivolta alla popolazione per informarla sul progetto.

 

MODALITÀ

 

La registrazione delle volontà presso il comune di Calalzo di Cadore si svolgerà nel seguente modo:

  1. al cittadino maggiorenne che si reca presso l'Ufficio Anagrafe Stato Civile per il rilascio/rinnovo della carta di identità elettronica, sarà chiesto, durante la preparazione del documento, se desidera dichiarare la propria posizione rispetto alla donazione di organi e tessuti e, nel caso affermativo, se intende esprimere l’assenso o il diniego;
  2.  il cittadino potrà decidere liberamente se compilare o meno la dichiarazione;
  3.  in caso affermativo gli sarà consegnato, in duplice copia, un modulo sul quale dichiarerà se acconsente o se non acconsente alla donazione di organi e tessuti dopo la morte a scopo di trapianto;
  4. l’operatore inserirà tale posizione sulla maschera informatica predisposta in fase di formazione della carta d’identità;
  5. verrà consegnata al cittadino una copia del modulo sul quale ha dichiarato l’assenso o il diniego, comprensivo di identificazione da parte dell’Ufficiale d’Anagrafe, mentre la seconda copia verrà conservata presso gli uffici dell’anagrafe.
  6. la posizione del cittadino verrà trasmessa al SIT.

 

Per approfondimenti:

http://www.trapianti.salute.gov.it/

http://www.srtveneto.it/

http://www.aido.it/

 

 

Ufficio Servizi Demografici tel: 0435 519752

e-mail: anagrafe@comune.calalzo.bl.it

 

 

 

 

Documentazione

I documenti presenti in queste sezioni sono in formato PDF, Word, Excel o Autocad e necessitano di Acrobat Reader o dei relativi viewer per essere visualizzati. E' possibile scaricare gratuitamente il programma Acrobat Reader o i visualizzatori Word, Excel o Autocad mediante i link sottostanti.